Home / Canzone d'Autore / Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty

Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty

Amnesty International Italia, Voci per la Libertà e Meeting Etichette Indipendenti

 

presentano

 

la Compilation della XVI edizione di Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty

 

in streaming su amnesty.it, vociperlaliberta.it e meiweb.it

 

 

 

 

 

Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty, manifestazione prodotta da Amnesty International Italia e Voci per la Libertà , trova, come ogni anno, una veste sonora e fotografica (gli scatti sono di Silva Rotelli) nell’album della XVI edizione del festival.

 

 

 

Dal 10 febbraio è possibile ascoltare l’album in streaming su meiweb.it amnesty.it e vociperlaliberta.it. Da aprile sarà disponibile anche un cd prodotto da Etichetta Edizioni Materiali Musicali Snc – grazie al sostegno del Meeting delle Etichette Indipendenti – e distribuito gratuitamente presso i banchetti di Amnesty International in tutta Italia.

 

 

 

L’album è un breve viaggio per rivivere le emozioni della XVI edizione, lo scorso luglio a Villadose, Albarella e Rosolina Mare, attraverso le canzoni ascoltate sul palco con le loro storie, firmate da validi autori emergenti, dagli ospiti Paolo Benvegnù, Mario Venuti, Marta sui tubi e i premiati Enzo Avitabile e Francesco Guccini, tutte volte a sostenere i diritti umani.

 

 

 

Un serpentone sonoro immaginifico per un obbiettivo concreto, l’eliminazione di ogni sopruso e l’esaltazione dei diritti dell’umanità.

 

 

 

Qui sotto la track list completa e una mini guida all’ascolto: 

 

 

 

1) Leo Miglioranza – Na Coeòmba Bianca

 

2) Leo Miglioranza- Cocorita

 

3) Enzo Avitabile e Francesco Guccini – Gerardo nuvola ‘e povere

 

4) Syncage – The Call Of The Lords

 

5) Syncage – Hellhound

 

6) Marta sui tubi – Di Vino

 

7) Andrea Dodicianni – Saint Michel

 

8) Andrea Dodicianni – Non c’è più Superman

 

9) Mario Venuti – Addio alle armi

 

10) Shapes Of Sound – Shapes 

 

11) Shapes Of Sound – Zoe

 

12) Paolo Benvegnù – Breve storia di Francesco C, classe 1929

 

13) Durden And The Catering – Res Publica

 

14) Durden And The Catering – Porco Mondo

 

 

 

+ bonus track videoclip Na Coeòmba Bianca (presente solo su supporto cd)

 

 

 

Contiene anche:

 

 

 

Premio Amnesty International Italia Enzo Avitabile e Francesco Guccini con “Gerardo nuvola e’ povere”:

 

 Storia di un ragazzo di Maddaloni costretto dalla necessità a lasciare casa, lingua, memoria, affetti, radici per arrivare in una terra che può offrire lavoro a lui e sostentamento alla sua famiglia, ma che infligge agli immigrati ingiustizie e discriminazioni.

 

 

 

Premio Amnesty International Italia Emergenti Leo Miglioranza con “Na Coeomba Bianca”:

 

 Ninna nanna nella quale il dialogo tra una mamma il suo bambino ci consegna la straziante narrazione di quest’ultimo, ucciso dalle mine anti uomo, ordigni che colpiscono principalmente civili e per lungo tempo dalla fine delle guerre.

 

 

 

Premio della Critica Syncage con “The Call Of The Lords”:

 

 Canzone dedicata all’odioso fenomeno dei bambini soldato, che vede giovanissimi strappati alle famiglie e all’infanzia per essere impiegati nelle operazioni militari.

 

 

 

Premio della Giuria Popolare Andrea Dodicianni con “Saint Michel”:

 

 Sorta di preghiera al santo protettore della Polizia, al quale si rivolge l’artista per capire cosa è realmente successo a Stefano Cucchi e a Aldrovandi e per chiedere giustizia.

 

 

 

Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty 2014

 

 

 

Musicisti e video maker saranno protagonisti della XVII edizione di Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty (www.vociperlaliberta.it), il festival musicale dal vivo promosso dall’Associazione Voci per la Libertà e Amnesty International Italia, in programma dal 17 al 20 luglio a Rosolina Mare (Rovigo).

 

 

 

Accanto al tradizionale contest dedicato alla scena musicale italiana con il Premio Amnesty International Italia Emergenti, quest’anno è stato introdotta in collaborazione con DeltArte una nuova competizione nell’ambito della videoarte: 3 minuti x 30 articoli, infatti, assegna un riconoscimento a chi esalta al meglio uno o più articoli contenuti nella Dichiarazione universale dei diritti umani attraverso un corto.

 

Tutte le info su: www.vociperlaliberta.it

 

 

 

Una iniziativa di:

 

Associazione Culturale Voci per la Libertà , Amnesty International Italia, Pro Loco Rosolina, Comune di Rosolina, Provincia di Rovigo, Ente Parco Delta, Regione Veneto

 

 

 

Con il supporto di:

 

Mei, Audiocoop, Rete dei Festival, AS2, Centro Servizi Volontariato Rovigo, Musica nelle aie, #hastag, DeltArte, Centro Diritti Umani Università di Padova

 

 

 

Media partner:

 

La Voce di Rovigo, ViaVaiNet, Delta Radio, REM web, Freakout, Sound & Vision Magazine, Freequency, L’isola che non c’era, LaScena, RadioRock.to, SBNGS, Rovigo Oggi, Radio41, Rumore, Mescalina, Radio Città del Capo, SulPalco, XL Repubblica

 

°°°
Staff MEI

 

Materiali Musicali 
Via Pietro Conti, 5

 

48018  Faenza  (RA)
Italia
Office +39 0546 646012

meiweb.it

Commenta con Facebook!

About Gloria Berloso

avatar
Sono nata a Gorizia il 17 dicembre 1955, piccola città del Friuli Venezia Giulia. Attualmente vivo in un piccolo paese in campagna. Fin da bambina ho ascoltato la musica attraverso i dischi che mio padre faceva arrivare d’oltre oceano. A metà degli anni ’80 per la predisposizione ad organizzare eventi e concerti ho iniziato a concretizzare dei progetti. ovvero la creazione di festival rock dove far esibire complessi emergenti. La mia casa è stata un punto d’incontro per tantissimi giovani e il deposito temporaneo dei loro strumenti.. In seguito molti hanno copiato questa iniziativa. Ho collaborato con alcuni artisti di ottimo livello ed organizzato manifestazioni teatrali curandone la direzione artistica, la presentazione e la critica giornalistica. Attualmente collaboro solo ed unicamente per pura passione con artisti che in me hanno fiducia e per un legame di bella e spontanea amicizia.

Leggi altro:

Guida settimanale ai concerti romani dal 18 al 24 giugno

Roma è l’esempio di ciò che accade quando i monumenti di una città durano troppo …