Home / Pop News / Torna Cortili in musica la musica è tutta giovane

Torna Cortili in musica la musica è tutta giovane

Torna l’appuntamento più classico – per definizione – della primavera pavese. Ossia, “Cortili in musica”, ormai giunto alla sua terza edizione. Un festival che dura da oggi al 28 giugno e che come sempre si arricchisce, sotto il profilo strettamente musicale, della presenza dei Solisti di Pavia, diretti da Enrico Dindo, e della Cello Academy. Ma va sottolineata, ancor di più, la presenza delle scuole.

Quest’anno la rassegna ha chiamato infatti i giovani: accanto alla grande musica da camera dei Solisti anche loro verranno coinvolti prima di ogni concerto. Apre oggi la rassegna alle ore 19 l’appuntamento nel cortile di Palazzo Brambilla (Strada Nuova 61), sede della Fondazione Banca del Monte di Lombardia. Gli altri concerti saranno ospitati nei cortili di tre scuole: istituto Taramelli, Casorati e Cairoli. A Palazzo Broletto suoneranno gli studenti del Vittadini e l’ultimo appuntamento sarà all’Almo Collegio Borromeo. Tutti i concerti sono aperti al pubblico e preceduti da visite guidate. Anche in questa edizione, ospiti della rassegna i due concerti della Pavia Cello Academy, l’accademia pavese di violoncello diretta dal maestro Enrico Dindo.

«Eccoci puntuali con il nostro appuntamento ormai tradizionale alla scoperta della città attraverso la musica. – dice Andrea Astolfi, presidente della Fondazione I Solisti di Pavia – La novità di quest’anno è il coinvolgimento delle scuole, attraverso i cortili che ospiteranno i concerti ma soprattutto con l’esibizione in pubblico dei giovani studenti di musica agli appuntamenti in rassegna. Attraverso i giovani, e rivolgendoci ai giovani, intendiamo trasmettere occasioni di cultura e di incontro».

Così se al partecipato Festival della musica sacra che si chiude domani, l’età media degli spettatori era più alta del solito (ma non sono mancati i giovani), per Cortili in musica ci sarà da aspettarsi la gioiosa e qualche volta rumorosa presenza di tanti ragazzi.

Questo il programma completo della rassegna:

Lunedì 4 giugno, scuola secondaria “Casorati” – via Teodorico, 5. Ore 17 visita guidata: Cinquecento prezioso a Cappella Bottigella; ritrovo in Piazza del Lino); ore 18 concerto studenti delle Sezioni Musicali della scuola media Casorati; Ore 19 concerto dei Solisti di Pavia.

Martedì 12 giugno, istituto Cairoli – corso Mazzini, 7. Ore 17 visita guidata: Il nobiliare rococò di Palazzo Olevano (ritrovo davanti ai Tre cancelli); ore 18 concerto studenti del Liceo Musicale; ore 19 concerto dei Solisti di Pavia.

Venerdì 15 giugno, Palazzo Broletto – Piazza della Vittoria. Ore 18 visita guidata: Un palazzo antico: il Broletto (ritrovo in piazza Cavagneria); ore 19 concerto studenti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali Franco Vittadini.

Martedì 19 giugno, liceo scientifico Taramelli – via Mascheroni, 53. Ore 17 visita guidata: Gotico restaurato a Santa Maria del Carmine (ritrovo in piazza del Carmine); ore 18 concerto studenti della Pavia Cello Academy; ore 19 concerto dei Solisti di Pavia.

Giovedì 28 giugno, Almo Collegio Borromeo – piazza Borromeo, 9. Ore 18 concerto Studenti della Pavia Cello Academy; ore 19 visita guidata del Collegio e della mostra “Reparto Borromeo: il collegio ospedale nella Grande Guerra: ore 20.15 – Buffet; ore 21 concerto dei Solisti di Pavia.

Commenta con Facebook!

About Alessandro Calzetta

avatar
Bio: Alessandro Calzetta (Roma, 1971), creatore e direttore del magazine www.bravonline.it è un appassionato di canzone d'autore, grafico pubblicitario (www.grafichemeccaniche.it) e webdesigner di professione (www.alessandrocalzetta.it). E' un componente del gruppo d'ascolto del The Place di Roma. Fa parte della giuria che assegna, ogni anno, le Targhe Tenco. e.mail: info@alessandrocalzetta.it Alessandro su Facebook:

Leggi altro:

3 sceglie la musica: Apple Music incluso per sei mesi nelle offerte

Apple Music, il servizio di streaming musicale in abbonamento che cresce più rapidamente a livello …