Home / Live / I sei finalisti pugliesi alla finale del Biella Festival 2013

I sei finalisti pugliesi alla finale del Biella Festival 2013

[pullquote_left]Al via la finale della quindicesima edizione del Biella Festival Autori e Cantautori, uno dei maggiori festival italiani dedicati alla canzone d’autore. [/pullquote_left] Il 18 e il 19 ottobre prossimi, sul palco del Teatro Villani, ben sei dei quindici finalisti provengono dalla Puglia. Si tratta di Nancy Pepe, di Altamura, cantante molto versatile e dalle grandi qualità vocali che le consentono di spaziare con molta facilità dalla musica leggera al jazz, che presenterà il suo inedito Pilar. E sempre dalla provincia di Bari l’autore e compositore Pierfrancesco Dragone con il brano Torna via e Valeria Vaglio con il suo inedito Polvere. Una grande presenza anche di artisti del Salento, a cominciare da Palmiro Durante, con il suo brano in dialetto La Malanotte; e Respiro, un duo formato da Lara Ingrosso e Francesco Del Prete, autore del brano in concorso, Di lei. Infine, l’ultima finalista pugliese al Biella Festival è Rossana De Pace, da Mottola, che presenterà un brano interamente composto da lei, dal titolo Umore di Marzo. I cantautori finalisti saranno valutati in prima serata dalla stessa commissione d’ascolto che li ha prescelti coordinata dal direttore artistico della manifestazione, Giorgio Pezzana; in seconda serata da una giuria di esperti completamente differente.

Valeria Vaglio
Valeria Vaglio

I vincitori verranno individuati facendo una media fra le due valutazioni. Al primo classificato andrà l’assegno da mille euro da destinarsi alla stampa del cd che l’artista potrà realizzare nel corso del 2014. Verrà inoltre messo a disposizione, a titolo gratuito, l’Ufficio Stampa di Biella Festival per la promozione delle iniziative che vedranno l’artista premiato protagonista nel corso del 2014. Il vincitore godrà, inoltre, del supporto gratuito di uno studio grafico per la realizzazione della copertina del cd registrato con il sostegno di Biella Festival e sarà offerta anche la consulenza gratuita di un esperto per la distribuzione online del cd stesso. Considerato fra i dieci Festival italiani più importanti per la canzone d’autore emergente di area indipendente (Siae al Meet di Milano 2007), noto per la sua trasparenza, attrae da anni artisti provenienti da tutta Italia. E non solo. Si rinnova, infatti, per la quinta edizione consecutiva l’avventura di UNA FINESTRA SUL MONDO che prevede la partecipazione, in qualità di ospiti, di tre artisti emergenti internazionali che danno voce alle canzoni vincitrici della precedente edizione, rigorosamente in italiano, oltre ad interpretare un brano del loro repertorio aprendo così una preziosa opportunità di scambio fra musicisti. Il tedesco Fabrian Goroncy con la vincitrice dello scorso anno, Nagaila, il brano Terra da scoprire; Olga dal Madagascar si esibirà con il secondo classificato Francesco Vannini in Bomboletta Spray. Infine, la terza classificata del 2012, Erika Biavati, reinterpreterà la sua intensissima Non mangio la pizza con le mani con la bielorussa Natalya Chesnova. Ricordiamo che l’iscrizione al Festival è totalmente gratuita e che la manifestazione è organizzata dall’Associazione Artistica Anniverdi in collaborazione con la Società Italiana Autori ed Editori (Siae), con la rivista online “Un’altra Music@”, con il sostegno della Regione Piemonte, della Città e della Provincia di Biella, della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, della Camera di Commercio di Biella e dell’Atl.

Commenta con Facebook!

About Alessandro Calzetta

avatar
Bio: Alessandro Calzetta (Roma, 1971), creatore e direttore del magazine www.bravonline.it è un appassionato di canzone d'autore, grafico pubblicitario (www.grafichemeccaniche.it) e webdesigner di professione (www.alessandrocalzetta.it). E' un componente del gruppo d'ascolto del The Place di Roma. Fa parte della giuria che assegna, ogni anno, le Targhe Tenco. e.mail: info@alessandrocalzetta.it Alessandro su Facebook:

Leggi altro:

Alfredo Kraus, rinascerà la musica

La Musica è al proscenio, va ascoltata insieme a lui, Alfredo Kraus, il tramite, dalla …