Home / Canzone d'Autore / Nicola Pecci – l’adolescente

Nicola Pecci – l’adolescente

IL NUOVO SINGOLO TRATTO DA “IL SOLO MODO PER ESSERE FELICE”

IL PRIMO CONCEPT ALBUM SULLA SINDROME DI PETER PAN

[pullquote_left]

Tra Tenco e Ciampi, la presa di coscienza di non voler crescere e riuscire a fare di questo un’arte

[/pullquote_left]

[quote]“… mi sono sentito pure io un pagliaccio che scrive le sue canzoni e poi si domanda a cosa servono queste canzoni e a cosa ti serve passare la vita cercando di scriverne sempre più belle e che cosa mi rimarrà in mano alla fine. Fa’ sempre e solo quel che vuoi nella vita è il solo modo per essere felice” (Il solo modo per essere felice)[/quote]

E’ nato come uno spettacolo teatrale il nuovo lavoro di Nicola Pecci dal titolo “Il solo modo per essere felice”. E’ nato dalla sua poliedricità e dal desiderio di mettere in scena quella voglia di non crescere che cantava anche Tom Waits. Quasi una malattia che porta ad estraniarsi dalla realtà, in una vita perennemente vissuta dentro l’isola che non c’era. La consapevolezza di questo Peter Pan patologico però diventa racconto e i racconti, accompagnati da musiche ispirate a Tenco, Lauzi, Bindi, Endrigo, diventano un album, un concept album, dove come tessere di un puzzle si incastrano 10 tracce che diventano una storia. La storia di un giorno, ma anche di una vita, dove si parla di amori illegali, passioni proibite, incontri e scontri, legati dal fil rouge della consapevolezza di voler restare quelli che si è, anche con le proprie manie. Durante l’ascolto si ha la netta sensazione di essere di fronte ad un mal di vivere esistenzialista, ad una continua riflessione sulla solitudine ma anche sull’unicità dell’io di fronte al mondo, all’assurdo dell’esistere. Per la prima volta il punto di vista è interno, non ci sono accuse, né esaltazioni, ma attraverso la propria storia si cerca di sdoganare il problema facendolo diventare arte, perché ciò che si è è ciò che si è scelto di essere nel bene e nel male. Il nuovo singolo “L’adolescente” ha già ricevuto numerosi consensi anche da artisti come Gino De Crescenzo (Pacifico) e Bobo Rondelli.

IL VIDEO DEL SINGOLO “L’ADOLESCENTE

scarica il singolo “l’adolescente”

[box_dark]

BIOGRAFIA – NICOLA PECCI

La storia di Nicola Pecci comincia con il teatro, quando riesce ad entrare nella prestigiosa Bottega Teatrale di Vittorio Gassman, che frequenterà per tre anni fino al conseguimento del diploma con la qualifica di Allievo Attore Professionista. Nascono lì infatti i primi testi, più vicini ancora ad un vero e proprio flusso di coscienza che alle sue future canzoni.

Autore e compositore, nel 1998 Nicola Pecci auto-produce i suoi primi due dischi Kontrovento e Trip, ed in quella occasione incontra una figura fondamentale per la sua crescita artistica: Francesco Sighieri, musicista e produttore artistico (Irene Grandi, Articolo 31, Dolcenera e molti altri). Nicola e Francesco cominciano a lavorare insieme, scrivono numerose canzoni e registrano i primi demo in studio. Vengono proposte le registrazioni a noti produttori, fra cui il fiorentino Dado Parisini, suscitando un notevole interesse nell’ambiente delle majors. Nicola riesce a firmare il suo primo contratto con una Major, la CGD-East West/Warner Music.

Nicola Pecci si dedica anche alla recitazione cinematografica e teatrale, il doppiaggio.

Nel 2001 sente la necessita di incrementare la sua attività live e fonda, insieme ad Alessandro Luchi, i Tre toni fuori, formazione che in soli quattro anni si esibisce in oltre cinquecento concerti in tutta la penisola.

Nella primavera del 2006, dopo l’incontro con il produttore senese Diego Calvetti, arriva la pubblicazione del primo vero singolo: Lily. Viene girato il video, in pellicola, nel mercato orientale di Genova.

Nel maggio 2007 viene registrato il secondo singolo di Nicola “Ad Abbey road c’è il paradiso” e girato il video. Il regista è il bravissimo Lorenzo Vignolo (firma video con Baustelle, Subsonica, Delta V, Tre allegri ragazzi morti, Perturbazione, Articolo 31, Litfiba e molti altri).

Nel 2007 Nicola scrive la musica insieme allo scrittore fiorentino Marco Vichi, che firma i testi, per il progetto “Dago – Nessuna pietà”, prodotto e supervisionato dall’etichetta di Piero Pelù. Stampato e distribuito nel 2009 da Magazzini Salani, nel disco duettano con Nicola, Piero Pelù, Stefano Bollani, Ginevra Di Marco, Cisco

[/box_dark]

Commenta con Facebook!

About Alessandro Calzetta

avatar
Bio: Alessandro Calzetta (Roma, 1971), creatore e direttore del magazine www.bravonline.it è un appassionato di canzone d'autore, grafico pubblicitario (www.grafichemeccaniche.it) e webdesigner di professione (www.alessandrocalzetta.it). E' un componente del gruppo d'ascolto del The Place di Roma. Fa parte della giuria che assegna, ogni anno, le Targhe Tenco. e.mail: info@alessandrocalzetta.it Alessandro su Facebook:

Leggi altro:

Sabato al Symposium Pietro Verna 'In viaggio coi cantautori'

Torna a Bitonto la musica d’autore. Torna cantata dalla voce di Pietro Verna, giovane cantautore …