Home / Pop News / Franco Battiato é morto, ma si tratta di una fake news

Franco Battiato é morto, ma si tratta di una fake news

Un infarto si porta via Franco Battiato? Niente di più lontano dalla realtà. Il cantautore è vivo e vegeto, e la notizia della sua morte è una delle tante bufale che puntualmente il web sputa fuori riguardo personaggi del mondo dello spettacolo. Questa, in particolare, proviene dal portale corrieredelpiemonte.altervista.org e riferisce come l’artista si sarebbe sentito male a Roma, dove si sarebbe trovato per lavoro, colto da un dolore al petto. Trasportato d’urgenza all’ospedale Umberto I di Roma, per Battiato non ci sarebbe stato nulla da fare. Che si tratti di una fake news è chiaro anche dalla data di pubblicazione della notizia: settembre 2o16. Quel che è vero, invece, è che nel novembre 2017 il cantautore ha avuto un incidente casalingo: caduto nella sua casa di Milo (Catania) si è fratturato femore e bacino costringendolo ad annullare alcuni concerti.

Prima di Battiato, la fake news sulla morte di Stallone

Franco Battiato non è l’unica vittima di bufale di questo genere. A febbraio 2018 circolava in rete la voce secondo cui Sylvester Stallone sarebbe morto in seguito a un tumore alla prostata di cui nessuno sapeva nulla. Ma l’attore aveva indirettamente smentito condividendo sui social un poster fan made di Creed 2, secondo capitolo cinematografico dello spin-off in cui Rocky Balboa allena il figlio del suo primo avversario.

Commenta con Facebook!

About Alessandro Calzetta

avatar
Bio: Alessandro Calzetta (Roma, 1971), creatore e direttore del magazine www.bravonline.it è un appassionato di canzone d'autore, grafico pubblicitario (www.grafichemeccaniche.it) e webdesigner di professione (www.alessandrocalzetta.it). E' un componente del gruppo d'ascolto del The Place di Roma. Fa parte della giuria che assegna, ogni anno, le Targhe Tenco. e.mail: info@alessandrocalzetta.it Alessandro su Facebook:

Leggi altro:

Torna Cortili in musica la musica è tutta giovane

Torna l’appuntamento più classico – per definizione – della primavera pavese. Ossia, “Cortili in musica”, …