Home / Pop News / Chamoisic 2018, “altra” musica in alta quota, nella natura …

Chamoisic 2018, “altra” musica in alta quota, nella natura …

Arrivata alla nona edizione, Chamoisic si conferma. Il suo successo ha “allargato” il festival a tutta la Valle e “allungato” il calendario a più fine settimana di luglio. Il clou poi dal 3 al 5 agosto. Con il solito mix di nomi local e internazionali. Non di grido ma di sostanza. Per ascoltare e pensare. E godere della natura che sta intorno

Il Festival musicale Chamoisic vola alto. La manifestazione, ideata dal direttore artistico Giorgio Li Calzi insieme all’ Associazione Insieme a Chamois, arrivata alla nona edizione, si allarga nello spazio e si allunga nel tempo.

NON SOLO CHAMOIS MA TUTTA LA VALLE – Infatti il crescente successo, edizione dopo edizione, ha portato l’interesse e l’adesione di molti comuni della Valle. Ci troviamo infatti a Chamois, paesino a 1815 metri di fronte al Cervino, unico Comune d’Italia in cui le auto non possono circolare, raggiungibile solo con un sentiero o in funivia, dove si svolgono storicamente i concerti, tra la piazzetta del paese, i prati intorno al vicino Lago di Lod e i pochi locali e locande del paesino che conta meno di 100 abitanti. Quest’anno una nuova location sarà anche la Chiesa parrocchiale.
Gli eventi si espandono in ben sette comuni della Valle d’Aosta: il capoluogo Aosta, Antey-Saint-André, Chamois, Etroubles, La Magdeleine, Saint-Vincent, Valtournenche.

La scorsa edizione di Chamoisic – LEGGI | FOTO | VIDEO

MUSICA A 360° – Tradizionalmente la musica che si ascolta durante il festival passa dalla musica antica a quella contemporanea, elettronica e improvvisativa, dalla musica jazz e di contaminazione, all’elettronica e a quella che prevede nuovi strumenti elettroacustici, dalle tradizioni musicali rivisitate e alla scoperta di suoni di paesi lontani. Il tutto inserito appunto in uno scenario mozzafiato di natura libera ed incantata, di aria pulita e condivisione e dialogo attraverso la musica.

E NON SOLO IN UN WEEKEND… – Oltre a nuovi spazi, dicevamo della durata dell’evento: il calendario ci informa che i primi eventi, tutti gratuiti, partono il 20 luglio con performance multimediali, sonorizzazioni, passeggiate musicali, installazioni e masterclass. Altre performance anche nel weekend successivo. Gli eventi clou si svolgono infine dal 3 al 5 agosto.

Edizione 2013 di Chamoisic – LEGGI | FOTO | VIDEO

I NOMI, GLI ARTISTI – Si passa dalla world and ethnic music di Trilok Gurtu, al rap di Frankie hi-nrg mc sostenuto dal jazz rock degli Aljazzera e poi il blues dei Tommaso Gemini. La musica elettronica d’avanguardia fa capolino tutti gli anni, una novità apprezzata dall’attento pubblico di aficionados: quest’anno arriva il berlinese Frank Bretschneider al Lago di Lod. Nella stessa giornata concerto di musica antica, l’insieme vocale Vox Libera diretto dal suo fondatore Dario Tabbia. Per chiudere, domenica con la pizzica salentina del Canzoniere Grecanico Salentino. Per l’occasione anche la possibilità di fare campeggio libero in area attrezzata. Per info: www.chamoisic.com

Commenta con Facebook!

About Alessandro Calzetta

avatar
Bio: Alessandro Calzetta (Roma, 1971), creatore e direttore del magazine www.bravonline.it è un appassionato di canzone d'autore, grafico pubblicitario (www.grafichemeccaniche.it) e webdesigner di professione (www.alessandrocalzetta.it). E' un componente del gruppo d'ascolto del The Place di Roma. Fa parte della giuria che assegna, ogni anno, le Targhe Tenco. e.mail: info@alessandrocalzetta.it Alessandro su Facebook:

Leggi altro:

3 sceglie la musica: Apple Music incluso per sei mesi nelle offerte

Apple Music, il servizio di streaming musicale in abbonamento che cresce più rapidamente a livello …