Home / Claudio Salvini

Claudio Salvini

avatar
Claudio “Nighty” Salvini nasce… come tutti! Questo gli regalerà quell’eterna espressione di stupore nel non persuadersi che potesse venire al mondo come gli altri terrestri! Passa gran parte della sua vita a mimetizzarsi tra gli abitanti del globo terracqueo, tra la mediocrità di studi tecnici e gli approcci poco convincenti con l’università. Successivamente, con una spiazzante mossa da esemplare italico di homo sapiens (una raccomandazione), conquista un posto in fabbrica come operaio generico. Non contento della insulsa vita fin lì costruitasi, identifica in un altro mestiere l’apoteosi dell’idiozia e contemporaneamente il suo posto perfetto per ingannare qualunque dubbio sulla sua presunta intelligenza… L’Animatore Turistico! Purtroppo l’istinto di scarabocchiare e far domande su qualunque cosa e formulare di tanto in tanto pensieri di senso compiuto, ancora oggi minano la sua faticata tranquillità. Si è autoprodotto in tre libri: Racconti e Frammenti, (Montedit 2005), Noi!…æ (vincitore narrativa “Il Camaleonte” 2006), Se Rinasco Suono il Basso; scrive saltuariamente su un Blog (www.nightfreeqnc.ilcannocchiale.it), accompagnando tutto con la colonna sonora dei suoi 1400 album di musica (da 1 Giant Leap a Zero Db, in rigoroso ordine alfabetico). Subisce da sempre gli effetti delle fobie da letto singolo e degli sbalzi di umore propri della sua natura.

Sanremo 2014 – Quarta serata – #senzafiltro

E siamo a Venerdì. La prima volta che davvero si decise di staccare un po’ la spina con la gara e dedicare questa serata solo ai giovani e alla musica un po’ più libera fu alla prima edizione di Bonolis e mi ricordo che allora i cantanti potevano reinterpretare le …

Leggi l'articolo »

Sanremo 2014 – Terza serata #senzafiltro

Cosa non sta funzionando quest’anno? No, non è proprio uno schifo il festival, certo la prima puntata ha dato una mazzata alla noce del capocollo della Rai, ma non è quello, o non solo. I festival di Baudo erano noiosissimi e prevedibili, zeppi di canzonacce che quelle presenti ora sembrano …

Leggi l'articolo »

Sanremo 2014 – Seconda serata #senzafiltro

I primi tre ci riappacificano con il festival: il primo intenso e trascinante, il secondo porta un pezzo tirato che ti viene voglia di suonarci la batteria aggiunta sopra e accelerare all’infinito e la chitarra ritmica e… Zibba melodioso e accompagnato da un Sax Soprano solista che a Sanremo è divenuto più raro dei Panda in Cina.

Leggi l'articolo »

Sanremo 2013 Serata Finale | #senzafiltro

Ed è arrivato il sabato della finale di Sanremo. Ascolto un soddisfatto e sempre misurato Direttore di Rai1 rispondere ad una giornalista radiofonica che chiede del futuro della musica in Rai, confermando che non può immaginare le reti pubbliche senza musica che non sia solo talent o reality… Io allora …

Leggi l'articolo »

Sanremo 2013 | Quarta serata #senzafiltro

Intro Black & White, voce fuoricampo retrò che annuncia Luciana. Si ode un “Balengo!” Sul palco ora sono Fabio e Litizzetto e iniziano un amabile, anche se non originalissimo dialogo sulla tristezza di base cronica dei testi e i titoli dei primi festival. Io penso che dovremmo iniziare ad “elaborare …

Leggi l'articolo »

Sanremo 2013 | Terza serata – #senzafiltro

Riflettevo sul fatto incontestabile, per quanto il dubbio nutre le mie azioni molto più di volubili certezze, che da anni: – la maldestra esibizione di cantantucoli con canzonacce; – gli errori marchiani di presentatori improvvisati o vallette in mostra come capi di bestiame; – le scenografie grandiose ma spesso inutili …

Leggi l'articolo »

Sanremo 2013 Seconda serata | #senzafiltro

La mattina appena sveglio giro sulla rete e scopro che il mondo non è cambiato solo perché a Sanremo sono state presentate 14 canzoni e nessuna scandalosamente assurda o da minorati musicali. Qualcuno annuncia i vincitori gridando alla combine, qualcun altro intervista il censore di Crozza che però non ama …

Leggi l'articolo »