Home / Andrea Podestà

Andrea Podestà

avatar
Andrea Podestà è nato a Genova il 31 dicembre 1969. Si è laureato nel 1996 in Dialettogia Italiana con una tesi dedicata all'analisi del linguaggio degli ultras a Genova (Il linguaggio del tifo calcistico a Genova. Un'indagine). Un estratto della sua tesi è stato pubblicato nella rivista di linguistica "Italiano & oltre". La stessa rivista aveva già pubblicato l'anno prima un suo precedente studio sul dialetto di Fabrizio De André. Nel 1997 partecipa, in occasione del Film Festival di Fano, alla conferenza “Il segno in scena” sulle scritte murali. Nell'ottobre del 2000 è uscito per i tipi dell'Editrice Zona il suo primo libro, Fabrizio De André in direzione ostinata e contraria (una seconda edizione ampliata è stata pubblicata nel 2003). Nel 2002 pubblica, sempre presso l’Editrice Zona, Francesco De Gregori. Camminando su pezzi di vetro. Nel 2005 partecipa a Santa Margherita Ligure al convegno Cultura Società e Costume nella canzone italiana. Anni '60 – '70, con l’intervento De André, la canzone degli offesi (http://www.unige.it/centrint/Media/amedia081.html). Nel maggio 2007 esce una versione ampliata del precedente saggio su de Gregori dal titolo Francesco De Gregori. A piedi nudi lungo la strada. Nel 2009 – sempre per Zona – è uscito Bocca di rosa. Scese alla stazione di Sant’Ilario. E fu rivoluzione. Nel 2010 è la volta del libro-intervista (scritto a quattro mani con Marzio Angiolani), Francesco Baccini. Ti presto un po’ di questa vita (con inserto fotografico inedito di Valeria Bissacco). Nel 2011 sempre per Zona e sempre con Marzio Angiolani pubblica Genova. Storie di canzoni e cantautori (con prefazione di Giorgio Calabrese). Attualmente insegna Lettere a Genova (dove vive), è collaboratore delle riviste “Lingua italiana d’oggi” (edita da Bulzoni), “L’isola che non c’era” e del sito www.ilpubblicista.it.

i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Bolzaneto e gli 80 anni di Gino Paoli.

Saranno i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Bolzaneto a dare il via ai festeggiamenti per gli ottant’anni di Gino Paoli. Da alcuni mesi, infatti, alunni delle quinte elementari e delle prime medie stanno portando avanti una serie di laboratori sulle canzoni del grande cantautore genovese. L’idea è venuta ad Andrea Podestà, …

Leggi l'articolo »