Home / News / Vinicio Capossela: viaggio sempre con una valigia piena di libri

Vinicio Capossela: viaggio sempre con una valigia piena di libri

Vinicio Capossela, uno dei cantautori più poliedrici del panorama artistico italiano ha incantato una platea di oltre cento partecipanti, al Palazzo del Congressi di Ravenna, in un pomeriggio dedicato alla presentazione del suo utimo libro “Tefteri. Il libro dei conti in sospeso” e del documentario “Indebito”, realizzato con Andrea Segre.

RAVENNA – Vinicio Capossela, uno dei cantautori più poliedrici del panorama artistico italiano, ha incantato una platea di oltre cento partecipanti, al Palazzo del Congressi di Ravenna, in un pomeriggio dedicato alla presentazione del suo utimo libro «Tefteri. Il libro dei conti in sospeso» e del documentario «Indebito», realizzato con Andrea Segre.

Progetto «In Vitro»
Il doppio appuntamento con Vinicio Capossela rientra nel progetto «In Vitro», il laboratorio sulla lettura promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali, con il sostegno della società Arcus, per trasformare i piccoli di oggi nei lettori di domani. L’iniziativa, nell’ambito della Festa del Libro promossa dal gruppo di lavoro «In Vitro» della Provincia, si è avvalsa del contributo di «VEM Sistemi» e dell’associazione culturale«Gruppo dello Zuccherificio» che ha organizzato «Il Grido della Farfalla», il festival dell’Informazione libera, in questi giorni a Ravenna, che con il documentario «Indebito» ha aperto in anteprima la propria programmazione.
«Il successo di questo progetto e di iniziative come questa – ha commentato ieri Paolo Valenti, assessore provinciale ai Beni e alle Attività Culturali – è la dimostrazione che alle persone piace leggere e che il libro non è qualcosa di polveroso e noioso ma uno strumento per pensare e per crescere».

La valigia dei libri
Intervistato da Gustavo Cecchini, direttore della Biblioteca Comunale di Misano Adriatico, Vinicio Capossela ha condotto gli ascoltatori in un affascinante viaggio dell’anima, parlando della Grecia, della crisi, della sua cultura e della sua musica, in particolare del rebetiko (la musica della ribellione e dell’esilio). Ma non solo. L’amore per la lettura, la vita e le sue difficoltà, i sentimenti, la politica, sono solo alcuni dei temi che ha toccato il cantautore, appassionando il pubblico ravennate con il suo pensiero ironico, dissacrante e anticonformista. Capossela ha parlato molto anche del suo rapporto intenso con la lettura: «I libri – ha spiegato – rappresentano il bisogno dell’uomo di superare il proprio confine. Io viaggio sempre con due valigie: una di vestiti e una, molto pesante, di libri. Ultimamente, però, si sta perdendo, a causa della crescente digitalizzazione, la dimensione di fisicità che si aveva prima con i testi, il piacere di toccarli, di possederli».

Musica e Politica
La conversazione è stata inframezzata da letture di estratti da «Tefteri»e dall’ascolto di brani di rebetiko. «Il rebetiko – ha spiegato Capossela –è la musica della dolenza, dell’assenza, è suonata da chi ha una sorta di demone dentro, di nero dell’anima». Infine l’artista ha parlato anche di politica. «Mi piange il cuore – ha commentato – se penso che un partito neonazista come Alba Dorata è stato votato dal 6% dei greci, ed è ancora più spaventoso che sia successo nel paese dove ha avuto origine il politeismo: cioè il diritto dell’uomo ad essere tante cose».

About Alessandro Calzetta

avatar
Bio: Alessandro Calzetta (Roma, 1971), creatore e direttore del magazine www.bravonline.it è un appassionato di canzone d'autore, grafico pubblicitario (www.grafichemeccaniche.it) e webdesigner di professione (www.alessandrocalzetta.it). E' un componente del gruppo d'ascolto del The Place di Roma. Fa parte della giuria che assegna, ogni anno, le Targhe Tenco. e.mail: info@alessandrocalzetta.it Alessandro su Facebook:

Leggi altro:

BRUNORI A TEATRO Canzoni e monologhi sull’incertezza.

28 Febbraio 2018 AL POLITEAMA GENOVESE BRUNORI A TEATRO  Canzoni e monologhi sull’incertezza. UNO SPETTACOLO …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *