Home / News / Mauro Ermanno Giovanardi & Sinfonico Honolulu mercoledì 30 ottobre al Teatro Studio, Auditorium di Roma.

Mauro Ermanno Giovanardi & Sinfonico Honolulu mercoledì 30 ottobre al Teatro Studio, Auditorium di Roma.

[pullquote_left] In questa occasione sul palco con Giovanardi saliranno anche  Luca BarbarossaNiccolò Fabi, Teresa De Sio, Violante Placido, riuniti per festeggiare la recente Targa Tenco ricevuta dall’artista come migliore interprete.[/pullquote_left]

La voce magnetica di Mauro Ermanno Giovanardi e il Sinfonico Honolulu, la prima orchestra italiana di ukulele, si incontrano lungo un viaggio musicale dai sapori esotici ma con lo sguardo rivolto alla contemporaneità. La loro collaborazione è culminata lo scorso maggio con l’uscita di “Maledettocolui che è solo”, Targa Tenco 2013 per il miglior album di cover. Maledetto colui che è solo” titolo emblematico per Giovanardi, tutt’altro che solo sia artisticamente che affettivamente.

L’album infatti, oltre a brani inediti firmati da Giovanardi e sue canzoni rivisitate, contiene grandi classici di De André, Buscaglione, Ciampi, Celentano e altri autori di cui l’artista ama ripercorrere le armonie, le parole, le emozioni, ma anche incursioni in territori musicali mai esplorati con il desiderio di conoscerli, il tutto rivestito dal magico suono dell’ukulele. Inoltre per questo concerto all’Auditorium Parco della Musica ospiteranno sul palco Luca Barbarossa, Niccolò Fabi, Raiz, Teresa De Sio e Violante Placido amici artisti che si uniranno per festeggiare il prestigioso riconoscimento ottenuto al Tenco con questo ultimo lavoro, esplicitando e rafforzando in maniera divertente anche il titolo dell’album.

A ospitare la prossima tappa del tour Maledetto me sarà il Blue Note di Milano martedì 5 novembre e anche per quella occasione sono previsti amici artisti quali Riccardo Tesi, Simona Molinari, Gianmaria Testa, Cesare Malfatti compagno di viaggio per oltre 15 anni di Giovanardi nell’avventura La Crus, e Giovanni Gulino voce e frontman di Marta Sui Tubi.

E a rendere questa festa ancora più ‘corale’ il Sinfonico Honolulu, con cui, racconta Mauro Ermanno Giovanardi, è stato ‘ amore a prima vista’

«L’amore a prima vista è un sentimento di passione romantica che si sviluppa fra perfetti estranei al loro primo incontro. L’espressione può essere usata con diverse sfumature di significato: attrazione, infatuazione, innamoramento. Questo è quello che mi è successo quando ho incontrato il suggestivo universo musicale del Sinfonico Honolulu. Livornesi sanguigni, ottimi musicisti e curiosi sperimentatori. Questo colpo di fulmine è stato così coinvolgente da convincermi a posticipare la pubblicazione del prossimo disco di inediti, ormai quasi pronto, per condividere questo viaggio umano e musicale nei territori imprevedibili e intriganti della commistione dei linguaggi».

Il Sinfonico Honolulu è riconosciuta come la prima e la maggiore ukulele orchestra italiana, nota per aver rivisitato i grandi successi icona del pop e del rock internazionale insieme ai migliori brani della canzone d’autore italiana. Una formazione eclettica e multiforme per storia ed approccio allo strumento, con la consueta attitudine e piglio rock’n’roll che la rendono unica e riconoscibile. La band ha partecipato alla diciottesima edizione del Premio Ciampi 2012 col brano Livorno finito nella compilation “Cosa resta di Piero Ciampi” (Arroyo 2012) e nella compilation in free download su XL di Republica edita da Gibilterra con la rivisitazione del brano Please, Please, Please, Let Me Get What I Want degli Smiths.

Il Sinfonico Honolulu è composto da: Steve Sperguenzie (voce e cori); Barbara Cavaleri (seconda voce e cori); Luca Carotenuto, Giovanni Guarneri, Alessandro Rossini (ukulele e voce), Daniele Catalucci (basso acustico e cori); Filippo Cevenini, FrancescoCatalucci, Luca Guidi, Francesco Damiani, Gianluca Milanese (ukulele); Matteo Scarpettini (percussioni); Paolo Milanesi (tromba).

ascolta in anteprima

Storia D’Amore

http://www.youtube.com/watch?v=OhRv7K7fJ6o

In collaborazione con Musiche Metropolitane e MB Management.

Website:

www.maledetto.me

www.musichemetropolitane.it

http://www.auditorium.com/eventi/5610910

About Alessandro Calzetta

avatar
Bio: Alessandro Calzetta (Roma, 1971), creatore e direttore del magazine www.bravonline.it è un appassionato di canzone d'autore, grafico pubblicitario (www.grafichemeccaniche.it) e webdesigner di professione (www.alessandrocalzetta.it). E' un componente del gruppo d'ascolto del The Place di Roma. Fa parte della giuria che assegna, ogni anno, le Targhe Tenco. e.mail: info@alessandrocalzetta.it Alessandro su Facebook:

Leggi altro:

BRUNORI A TEATRO Canzoni e monologhi sull’incertezza.

28 Febbraio 2018 AL POLITEAMA GENOVESE BRUNORI A TEATRO  Canzoni e monologhi sull’incertezza. UNO SPETTACOLO …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *