Home / Canzone d'Autore / Matteo Passante e la Malorchestra – Welcome to love

Matteo Passante e la Malorchestra – Welcome to love

Matteo Passante e la Malorchestra si presentano al pubblico italiano con questo album di sei canzoni, dove i testi assumono una funzione importantissima, infatti vi si raccontano storie ed avvenimenti e dove la musica è al servizio delle parole. Tutti i testi e la musica sono di Matteo Passante, gli arrangiamenti sono della Malorchestra e di Marco Vismara per archi e fiati. Delineare la personalità di questo giovane autore ed interprete non è impresa facile, non ha rilevanti ed autonome caratteristiche stilistiche. Matteo mostra però d’essere soggetto a diverse influenze sia musicali, sia attuali che del recente passato, senza tuttavia averne assimilato qualcuna di particolare o essere riuscito ad operare una sintesi. Tuttavia il livello delle composizioni è sempre dignitoso e la mancanza di spunti spigolosi, unita alla musicalità facilmente orecchiabile sempre presente, mentre rendono gradevole l’ascolto del disco, danno modo a Passante di mettere in evidenza tutte le sue doti vocali. Questo è l’aspetto più positivo della sua personalità artistica che gli consente la possibilità di sostenere sempre in maniera efficace la melodia facendosi apprezzare in particolar modo nelle modulazioni. Le canzoni rotolano con un dolce ritmo, sottolineato da un ottimo piano, la voce suadente e precisa di Matteo, la fisarmonica in Non sei il primo né l’ultimo, pezzo che ho trovato notevole e così di seguito il clarinetto, le percussioni, le chitarre, il basso sono introdotti magicamente dopo ogni stacco. caffe-milano-DSC_0020 Welcome To Love in copertina e L’amore e le uova spiegano come è l’amore, senza bisogno di tante parole e la morale della storia è come in un bel film di Woody Allen. Scopriamo l’estasi di un amore appena sbocciato e non quello che dura da secoli, l’amore improvviso, di un attimo, quello che fa fare le cose più pazze e ti fa scrivere col rossetto sullo specchio del gabinetto: Welcome to Love ! Far girare il mappamondo, poi fermarlo con un dito e dire voglio vivere qua. Gli arrangiamenti e la musica si adattano sostanzialmente alla struttura delle canzoni e sono precise e moderne. Il livello organico è buono e curato. La realizzazione tecnica permette un ascolto accurato dei singoli strumenti, ciascuno sempre chiaramente individuabile.. I testi come ho già detto, che non sono originalissimi ma sono funzionali alla musica che rivestono e contribuiscono a creare quello che nel complesso può essere definito un buon album. Maggiori informazioni su www.matteopassante.it

About Gloria Berloso

avatar
Sono nata a Gorizia il 17 dicembre 1955, piccola città del Friuli Venezia Giulia. Attualmente vivo in un piccolo paese in campagna. Fin da bambina ho ascoltato la musica attraverso i dischi che mio padre faceva arrivare d’oltre oceano. A metà degli anni ’80 per la predisposizione ad organizzare eventi e concerti ho iniziato a concretizzare dei progetti. ovvero la creazione di festival rock dove far esibire complessi emergenti. La mia casa è stata un punto d’incontro per tantissimi giovani e il deposito temporaneo dei loro strumenti.. In seguito molti hanno copiato questa iniziativa. Ho collaborato con alcuni artisti di ottimo livello ed organizzato manifestazioni teatrali curandone la direzione artistica, la presentazione e la critica giornalistica. Attualmente collaboro solo ed unicamente per pura passione con artisti che in me hanno fiducia e per un legame di bella e spontanea amicizia.

Leggi altro:

BRUNORI A TEATRO Canzoni e monologhi sull’incertezza.

28 Febbraio 2018 AL POLITEAMA GENOVESE BRUNORI A TEATRO  Canzoni e monologhi sull’incertezza. UNO SPETTACOLO …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *