Home / Canzone d'Autore / Grande Elsa Martin (ambasciatrice friulana nel mondo), vince il PREMIO PARODI

Grande Elsa Martin (ambasciatrice friulana nel mondo), vince il PREMIO PARODI

Elsa Martin, friulana è la vincitrice della quinta edizione del Premio Andrea Parodi. Con il brano Dentrifûr ha conquistato tutti, aggiudicandosi anche il Premio della Critica, assegnato dalla giuria dei giornalisti. Vince 2500 euro da destinare alla sua formazione musicale, la partecipazione nel 2013 al Premio Andrea Parodi, all’European Jazz Expo, al Negro Festival e a Folkest e la produzione di un videoclip professionale. A lei anche la menzione speciale per la migliore musica del festival e il premio assegnato dalla giuria dei bambini.

Il brano è stato composto da Elsa Martin (musica), Stefano Montello (testi) e Marco Bianchi (arrangiamenti).

Marco Bianchi

La lingua d’origine è capace di trasmettere gli stati d’animo e i sentimenti più profondi e riesce a tradurre ogni canzone nel linguaggio universale, perché l’emozione si percepisce subito.
Elsa è tante cose ma non voglio dilungarmi troppo. Attualmente svolge l’attività di musico-terapista, tiene laboratori di vocalità ed insegna canto moderno e jazz.
La sua continua ricerca ha sviluppato un‘interessante evoluzione nell’interpretare sonorità e linguaggi legati alla sua terra. Ascoltando il suo disco Verso, finalista al Premio Tenco, si comprende che alla fonte è stato fatto un intenso lavoro. In tutte le sue canzoni, in particolare Come un Aquilone sfida ogni limite, osa l’impossibile perché il sogno rimane sempre nostro e l’aquilone è la libertà anche se nell’aria vibra, s’alza e riscende. L’aquilone va verso la direzione giusta spinto dal vento, la nostra libertà è legata alla storia e alle tradizioni culturali della nostra terra, bagnata di memoria di te che resti favola e arcolaio.

Triplice soddisfazione e onesto orgoglio per me e tutta la redazione di BRAVO.

 

Gloria Berloso

About Gloria Berloso

avatar
Sono nata a Gorizia il 17 dicembre 1955, piccola città del Friuli Venezia Giulia. Attualmente vivo in un piccolo paese in campagna. Fin da bambina ho ascoltato la musica attraverso i dischi che mio padre faceva arrivare d’oltre oceano. A metà degli anni ’80 per la predisposizione ad organizzare eventi e concerti ho iniziato a concretizzare dei progetti. ovvero la creazione di festival rock dove far esibire complessi emergenti. La mia casa è stata un punto d’incontro per tantissimi giovani e il deposito temporaneo dei loro strumenti.. In seguito molti hanno copiato questa iniziativa. Ho collaborato con alcuni artisti di ottimo livello ed organizzato manifestazioni teatrali curandone la direzione artistica, la presentazione e la critica giornalistica. Attualmente collaboro solo ed unicamente per pura passione con artisti che in me hanno fiducia e per un legame di bella e spontanea amicizia.

Leggi altro:

BRUNORI A TEATRO Canzoni e monologhi sull’incertezza.

28 Febbraio 2018 AL POLITEAMA GENOVESE BRUNORI A TEATRO  Canzoni e monologhi sull’incertezza. UNO SPETTACOLO …

One comment

  1. avatar

    ma èmusica di qualità perchè è italiana?:)…nnamo bene….

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *