Home / Canzone d'Autore / Domenica, Max Manfredi e i Dhol Foundation al Folkest

Domenica, Max Manfredi e i Dhol Foundation al Folkest

domenica 31 luglio 2011

FOLKEST IN FESTA
SPETTACOLI A INGRESSO LIBERO

SPILIMBERGO (piazza Garibaldi), ore 11,30
FILARMONICA CITTÀ DI SPILIMBERGO

SPILIMBERGO (piazza Duomo), ore 21,30
DHOL FOUNDATION (India/Inghilterra)
SPILIMBERGO (piazza Garibaldi), ore 21,15
MU-ROOTS/SPECIAL FOLKEST EDITION (Italia)
SPILIMBERGO (piazza Garibaldi), ore 22,45
MAX MANFREDI (Italia)
SPILIMBERGO (Torre Orientale), ore 19,00
YOUNG 8 FOLK (Piemonte)
SPILIMBERGO (Torre Orientale), ore 21,10
JIMI BARBIANI BAND (Italia)
SPILIMBERGO (Torre Orientale), ore 23,00
ALMORAIMA (Puglia)

Un mix perfetto di stili musicali, di formazioni, di fantasia in una notte che si annuncia imperdibile peraltro come tutte le altre di Folkest In Festa. L’apertura mattutina affidata simbolicamente alla Filarmonica “Citta di Spilimbergo”, novità assolute come i vincitori del concorso “Suonare a Folkest” Almoraima (Puglia) e Young 8 Folk (Piemonte); il prestigio della canzone d’autore di Max Manfredi; le sperimentazioni ardite di Marco Maria Tosolini in “Mu-Roots/Special Folkest Edition”; il rock-blues della Jimi Barbiani Band e la grande attrazione della migliore world music: dall’India, Dhol Foundation consacrati da Peter Gabriel come ambasciatori internazionali d’amore. E trascinanti ritmi irresistibili…

DHOL FOUNDATION (India/Inghilterra)

Per il suo magnetismo e lo charme sprigionato, Peter Gabriel ha soprannominato Johnny Kalsi, leader della band, “Ambassador of Love”. Dhol Foundation è un gruppo di 12 musicisti  anglo-indiani, pionieri della musica anglo-indiana, protagonisti di uno spettacolo adrenalinico dai ritmi serrati caratterizzato dalle percussioni dei “dhol” e dai campionamenti elettronici. I ritmi furiosi, l’impatto scenico, le danze acrobatiche, la forza carismatica di Johnny Kalsi rapiscono il pubblico in uno concerto di esaltante fascino e impatto che mescola e contamina tradizione e ricerca. Nell’ambiente della world music internazionale sono conosciuti e stimati anche per la loro lunga collaborazione con Peter Gabriel nel Cd “Ovo” e nel lungo tour mondiale che ha fatto seguito all’uscita del disco (2000).

FORMAZIONE: Johnny Kalsi (dhol master, tablas, set percussioni); Onkar Phull (dhol); Davinder DAHELEY (dhol); Ravinder Sandu (dhol); Dalvinder Singh (voce); Manwinder Sagoo (tablas); Charles Casey (chitarra); Vincent Benjamin (basso) Ian Markin (batteria).

FILARMONICA CITTA’ DI SPILIMBERGO (Italia)

Prologo alla XIII edizione dei Corsi internazionali di perfezionamento musicale in programma a Spilimbergo dall’ 1 al 7 agosto 2011 (www.istitutofano.it) sarà il concerto della Filarmonica Città di Spilimbergo.  Rinata nel 1995, riunisce appassionati ed amanti della musica strumentale, sia sinfonica che popolare promuovendo la conoscenza, lo studio e l’esercizio della musica ed organizzando manifestazioni musicali e culturali. Il programma del concerto spazia dalle più celebri arie di Giuseppe Verdi alle moderne composizioni per organico bandistico.

MU-ROOTS/ SPECIAL FOLKEST EDITION (Italia)

Un viaggio musicale nel cuore della musica afroamericana a cura di Marco Maria Tosolini con la partecipazione di Flampeth Horns: Mu-Roots/Folkest Special Edition è una macchina sonora che semplifica il più possibile i lessici verbale e musicale per far sentire ciò che nutre la musica americana di origine afro. Tutto ciò per far cogliere l’essenza di un mondo espressivo che nutre tutt’ora, molto di più di quanto non si pensi e nonostante il debordare tecnologico, la musica suonata, la musica vissuta. Saranno eseguite musiche di Berry, Domino, Ellington, Gershwin, Hancock, Hendrix, Hooker, Jagger-Richards, Silver, Troupe, Waters.

FORMAZIONE: Marco Maria Tosolini (batteria);  Giuliano Tull (sax contralto); Frank Valussi (sax tenore); Flavio Davanzo (tromba); Maurizio Cepparo (trombone); Stefano Franco  (piano, voice and one right hi-hat footing); Antonio Della Marina  (immagini e video composizioni).

MAX MANFREDI (Italia)
Cantautore di rara raffinatezza, con il suo ultimo album “Luna persa” ha vinto la Targa Tenco come miglior disco dell’anno. In precedenza il disco è stato insignito del Premio Lunezia Canzone d’Autore 2009. La sua carriera è punteggiata da qualificate esperienze che vanno dal folk alla musica antica, dalla letteratura alla collaborazione con Fabrizio De Andrè, sempre all’insegna della qualità e della sincerità dell’ispirazione.
FORMAZIONE: Max Manfredi (chitarra, voce), Marco Spiccio (pianoforte, voce), Matteo Nauhm (chitarre, glockenspiel, tastiere, Marco Frattini
YOUNG 8 FOLK (Piemonte)

Young 8 Folk è formato da giovani musicisti di formazione classica che con la complicità del chitarrista Fabio Colussi si cimentano in un repertorio da ballo dei migliori gruppi folk della scena europea, insieme ad arrangiamenti di brani originali. La grande capacità tecnica si arricchisce per l’occasione della freschezza e giocosità che caratterizza la musica per le danze, una interessante variazione “sul tema” nel panorama del folk italiano. Vincitori delle selezioni nord-ovest del concorso “Suonare a Folkest”, indetto per l’ottavo anno da Folkest e www.folkbulletin.com.

FORMAZIONE: Maria Pia Olivero, Giulia Subba e Dania Ferro (violini), Francesca Grilletto (flauto), Andrea Nata (pianoforte), Roberto Bacchin (batteria e percussioni), Fabio Colussi (chitarra).

JIMI BARBIANI BAND (Italia)

Ha scritto “Buscadero”: “Jimi Barbiani è un chitarrista che negli Stati Uniti avrebbe un sacco di lavoro… è caldo e fine, rigoroso ed hendrixiano, è un guitar man con i fiocchi”. Un’incredibile serie di collaborazioni e jam session nella sua storia, leader di una band che è un’alchimia di influenze che vanno da Hendrix a Joe Bonamassa, da Jeff Beck a Black Crowes e Gov’t mule. Il sound esplosivo del gruppo trova nell’esibizione “live” la sua essenza,  in uno show coinvolgente, molto eterogeneo e d’impatto, che evidenzia la grande personalità dei quattro musicisti  permettendo loro di passare dalle lunghe jam, al Blues Rock più appassionato creando una miscela sonora veramente unica.

FORMAZIONE: Jimi Barbiani (chitarre); J.C. Cinel (voce); Elvis Fior (batteria); Daniele Vicario (basso)

ALMORAIMA (Puglia)

Vincitori della selezione Centro-Sud del concorso “Suonare a Folkest”, indetto per l’ottavo anno da Folkest e www.folkbulletin.com., suonano insieme dal 2007 con un progetto preciso: far coesistere la chitarra flamenca, il basso elettrico “fusion”e le percussioni dalle grandi tradizioni musicali del Mediterraneo con i colori tipici della sensibilità salentina. Un viaggio nella musica, vista come miscela di ritmi e melodie in  continuo dialogo, dove la chitarra flamenco  osa, esplora, ricerca e sperimenta per ricreare e proporre nuove forme attraverso melodie originali,  il basso traccia le linee essenziali dando profondità, le percussioni colorano  d’arabesco con fraseggi, assoli  e ricami. Un approccio festoso e liberatorio.

FORMAZIONE: Massi Almoraima (chitarra flamenca); Luigi Baldassarre (basso); Manuela Salinaro (percussioni); Bruno Benes (voce e percussioni); Saleem Anichini (viola); Rocco Nigro (fisarmonica); Imma Vitello e Cristina Galiotta (danza).





 

Elisa Martinella – Ufficio Stampa Folkest
Viale Barbacane, 17
33097 Spilimbergo (PN)
tel&fax +39042751230

About Gloria Berloso

avatar
Sono nata a Gorizia il 17 dicembre 1955, piccola città del Friuli Venezia Giulia. Attualmente vivo in un piccolo paese in campagna. Fin da bambina ho ascoltato la musica attraverso i dischi che mio padre faceva arrivare d’oltre oceano. A metà degli anni ’80 per la predisposizione ad organizzare eventi e concerti ho iniziato a concretizzare dei progetti. ovvero la creazione di festival rock dove far esibire complessi emergenti. La mia casa è stata un punto d’incontro per tantissimi giovani e il deposito temporaneo dei loro strumenti.. In seguito molti hanno copiato questa iniziativa. Ho collaborato con alcuni artisti di ottimo livello ed organizzato manifestazioni teatrali curandone la direzione artistica, la presentazione e la critica giornalistica. Attualmente collaboro solo ed unicamente per pura passione con artisti che in me hanno fiducia e per un legame di bella e spontanea amicizia.

Leggi altro:

Paolo Conte compie 80 anni: biografia e curiosità

Paolo Conte è uno dei cantanti più famosi e prolifici del panorama musicale italiano. Tra …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *