Home / Canzone d'Autore / DANTE FRANCANI il cantautore dell’Adriatico

DANTE FRANCANI il cantautore dell’Adriatico

La storia artistica di Dante Francani mi ha particolarmente colpito, lui vive a Roseto degli Abruzzi con la sua splendida famiglia e lavora come operaio metalmeccanico nella zona di Teramo. Portato fin da bambino a studiare pianoforte, all’età di quindici anni, anche grazie a quello che si definisce un orecchio assoluto, supera brillantemente l’esame di dettato, teoria e solfeggio. Subito dopo abbandona gli studi classici ma non la musica e a diciotto anni consegue la maturità scientifica, tuttavia non vuole iscriversi all’Università perché determinato ad inserirsi nel mondo del lavoro. Inizia il percorso come rappresentante, si sposa e si trasferisce a Roseto degli Abruzzi, cambia lavoro e diventa “Tuta Blu”.
Il suo amore per la musica gli da l’impulso di scrivere canzoni con risvolti poetici nella mensa della fabbrica, durante le pause per il pranzo.
Per gioco la moglie invia una canzone “Tuta blu” a RadioDeltaUno e concorre con altri ottantasette cantautori e band. La canzone si classifica al primo posto e Dante disputa la finale debuttando la prima volta dal vivo al Pin-Up di Mosciano Sant’Angelo e vince la gara. Il 30 aprile 2013 Dante apre il concerto a Teramo di Max Gazzè.
Dante ha scritto molte canzoni,  alcune di grande spessore artistico. A lui piace la vita e l’amore perciò sa vivere ed amare. La voce, bella e graffiante, sa raggiungere toni alti e melodiosi e riflette sempre la tristezza o la gioia del momento che gli passa accanto. Le sensazioni non sono mai prefabbricate perché nascono dalle esigenze di ogni giorno. Le canzoni sono oneste quanto lui; è capace di scrivere di amori che durano un minuto o un’eternità. E scrive tutto ciò che ha provato. Non ha mai avuto esperienze discografiche e non ha mai pubblicato la sua opera, eccetto Tuta blu dedicata agli operai e Pindaro, stupendo brano che fa riflettere e che potete ascoltare su Youtube.
Un giorno Dante mi ha inviato alcune canzoni e me ne sono subito innamorata, le definisco di una purezza artistica assoluta sebbene registrate artigianalmente e ascoltate in mp3. D’altronde rispecchiano la sua bellezza interiore e l’onestà intellettuale.
Le sue canzoni meritano e dovrebbero essere ascoltate tutte ma non vorrei che si perdessero tra la gente e l’indifferenza e a volte per il rifiuto di conoscere i problemi di chi un lavoro non ce l’ha o alla difficoltà di inserirsi in un contesto sociale.
Il canto narrativo è molto importante e Dante lo coltiva abilmente. Sono certa che nel tempo le sue canzoni di avventura, di vita domestica, di amori, di problemi sociali diventeranno storia perché hanno già formato un ciclo, seppur locale ma importante. Questo ciclo ha le sue caratteristiche, con le sue forme distintive, metriche e le sue formule d’espressione.
Anche se molti dicono che la vera, autentica razza di artisti italiani si stia estinguendo, ogni tanto si riesce a conoscere ed a apprezzare cantautori di talento sconosciuti, freschi ed affascinanti. Il loro bagaglio personale è un diario di vita, un accumularsi di esperienze, un insieme di ricordi. Dante Francani è tutto questo, con le sue musiche così belle, le sue parole così semplici, timidamente reali, tipica espressione di un uomo maturo, che ha a lungo vissuto per cambiare idea sul modo di pensare e scrivere le sue canzoni.

ADRIATICO di Dante Francani – inedito

About Gloria Berloso

avatar
Sono nata a Gorizia il 17 dicembre 1955, piccola città del Friuli Venezia Giulia. Attualmente vivo in un piccolo paese in campagna. Fin da bambina ho ascoltato la musica attraverso i dischi che mio padre faceva arrivare d’oltre oceano. A metà degli anni ’80 per la predisposizione ad organizzare eventi e concerti ho iniziato a concretizzare dei progetti. ovvero la creazione di festival rock dove far esibire complessi emergenti. La mia casa è stata un punto d’incontro per tantissimi giovani e il deposito temporaneo dei loro strumenti.. In seguito molti hanno copiato questa iniziativa. Ho collaborato con alcuni artisti di ottimo livello ed organizzato manifestazioni teatrali curandone la direzione artistica, la presentazione e la critica giornalistica. Attualmente collaboro solo ed unicamente per pura passione con artisti che in me hanno fiducia e per un legame di bella e spontanea amicizia.

Leggi altro:

BRUNORI A TEATRO Canzoni e monologhi sull’incertezza.

28 Febbraio 2018 AL POLITEAMA GENOVESE BRUNORI A TEATRO  Canzoni e monologhi sull’incertezza. UNO SPETTACOLO …

One comment

  1. avatar

    Mille grazie Gloria,mille grazie Alessandro.

Leave a Reply to Dante Francani Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *