Home / News / Come l’acqua ad un’aiuola è il nuovo singolo di Eugenio Ripepi

Come l’acqua ad un’aiuola è il nuovo singolo di Eugenio Ripepi

Come l’acqua ad un’aiuola
è il nuovo singolo di Eugenio Ripepi
Disponibile da oggi su YouTube la nuova canzone del cantautore Ripepi, il cui video è stato realizzato insieme ai suoi allievi del Teatro del Banchèro di Taggia.

Come l’acqua ad un’aiuola è il nuovo singolo di Eugenio Ripepi, autore dei testi e delle musiche, con l’apporto di Emanuele “Emax” Natta alla chitarra e basso, Vincenzo Pisano alla fisarmonica e Roberto Saltelli alle batterie.  Come ormai d’abitudine, data la direzione professionale intrapresa come Dottore di Ricerca in Arti, Spettacolo e Nuove Tecnologie, Eugenio accompagna la canzone a delle immagini filmate.

Ma l’autore dei testi e delle musiche non compare nel suo nuovo videoclip: Eugenio ha scritto la canzone e si è nascosto dietro la storia che ha inventato per le riprese, da lui dirette. E con la camera in mano è andato a filmare una docu-fiction ambientata in un laboratorio di recitazione, dove la storia d’amore tra Simone Caridi e Nicoletta Cino si incrocia con la realtà del quotidiano.

Simone Caridi è doppiamente protagonista del videoclip: oltre a esserne interprete,ha curato la direzione della fotografia e il montaggio.

Il video è prodotto dal Teatro del Banchèro di Taggia, dove realmente si è svolto il laboratorio di recitazione diretto da Ripepi, e vede, accanto a Simone Caridi e Nicoletta Cino, la partecipazione degli allievi Remo Ansaloni, Elena Ballerini, Consuelo Benedetti, Elena Dolcino, Chiara Dominici, Marco Donnini, Lorenzo Marino, Elisa Parrella, Giulia Peano, Enrica Rebaudo, Matilde Siri, Gioele Tolone, Angelica Zappìa.

Prossimi appuntamenti

  • 6 agosto “Le tragicomiche avventure di Adamo ed Eva”, con Giorgia Brusco, Teatro Botto di Savignone, h 21
  • 7 agosto “Chi ha paura della zanzara”, con Giorgia Brusco, Sanremo, Piazza Borea D’Olmo, h 21
  • 9 agosto “Chi ha paura della zanzara”, con Giorgia Brusco, Pompeiana, Piazza Santa Maria, h 21
  • 20 agosto Imperia Unplugged Festival con Chiara Ragnini, Davide Geddo, Ramon Gabardi, Imperia
  • 21 agosto Reading per mostra pittori contemporanei russi, Fortezza del Priamar, Savona, h 18:30
  • 29 agosto “Concerto di beneficienza per il Nepal”, con Claudia Murachelli, Rifugio di Colle Langan, Molini di Triora, h 21
  • 31 agosto Spettacolo “2 Luglio 1637”, con Giorgio Caprile, Ceriale, h 21

Eugenio Ripepi

www.eugenioripepi.com
www.youtube.com/EugenioRipepi
www.facebook.com/eugenio.ripepi

Eugenio Ripepi, diplomato alla Scuola del Teatro Stabile del Veneto, laureato in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo e in Scienze dello Spettacolo, dottore di ricerca in Arti, Spettacolo e Nuove Tecnologie all’Università di Genova, cultore della materia di Storia del Teatro, è attore, scrittore, cantautore.

Ha pubblicato l’album musicale “La buccia del buio” (CNI/Bollettino), scrivendo testi e musiche e curando la produzione artistica, affidando la sezione ritmica del disco a Ellade Bandini (Fabrizio De Andrè, Francesco Guccini, Paolo Conte), e Marco Fadda (Ivano Fossati, Eugenio Finardi), e il 45 giri “Canzone Sociale” (CNI); ha scritto i libri “Scritti in festa per Eugenio Buonaccorsi”, prefato da Gino Paoli, e “La canzone teatrale di Piero Ciampi”, con ampi contributi di Gino Paoli, Enrico De Angelis, Gian Piero Alloisio, Nada, Gianmaria Testa, Giuseppe De Grassi, Max Manfredi, Pino Pavone, Arnaldo Bagnasco, pubblicati nella collana “I Mestieri dello Spettacolo” che dirige per Edizioni Zem; i libri di componimenti “La luce scalza”, prefato da Mario Stefani, e “Eredi del punto su tele di carne” prefato da Giuseppe Conte (Ennepilibri); il saggio “La drammaturgia musicale-teatrale di Gian Piero Alloisio” (Edizioni Pagina).

Come docente per il Corso in Canzone e Pop Music dell’Università di Genova ha presentato incontri con Simone Cristicchi, Francesco Baccini, Gian Piero Alloisio, Pepi Morgia, Gian Piero Reverberi, Rosario Bonaccorso, Lorenzo Monguzzi. Si occupa di Teatro-Canzone. Da quest’anno si esibisce in veste di comico allo Zelig milanese di Viale Monza. È regista di diversi allestimenti e direttore artistico di stagioni di spettacoli che hanno ospitato tra gli altri Enrico Bonavera, Pino Petruzzelli, Eugenio Allegri, Sara Bertelà, Simone Gandolfo, Oscar De Summa, Francesca Bianco, Carlo Emilio Lerici, Antonio Salines.

Nell’ambito della produzione cinematografica, dirige videoclip andati in onda su emittenti nazionali tra i primi posti delle classifiche italiane; organizza il festival cinematografico “Smartfest”, presiede la giuria del Festival di Cortometraggi “Ciak un’Emozione” della città di Sanremo, collabora al progetto Dark Resurrection di Angelo Licata, e con Macaia Film di Simone Gandolfo ed altre realtà produttive. È Direttore della Sezione Internazionale del Videofestival Città di Imperia.

About Alessandro Calzetta

avatar
Bio: Alessandro Calzetta (Roma, 1971), creatore e direttore del magazine www.bravonline.it è un appassionato di canzone d'autore, grafico pubblicitario (www.grafichemeccaniche.it) e webdesigner di professione (www.alessandrocalzetta.it). E' un componente del gruppo d'ascolto del The Place di Roma. Fa parte della giuria che assegna, ogni anno, le Targhe Tenco. e.mail: info@alessandrocalzetta.it Alessandro su Facebook:

Leggi altro:

BRUNORI A TEATRO Canzoni e monologhi sull’incertezza.

28 Febbraio 2018 AL POLITEAMA GENOVESE BRUNORI A TEATRO  Canzoni e monologhi sull’incertezza. UNO SPETTACOLO …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *