Home / Canzone d'Autore / BRANCO SELVAGGIO con Ridin’ Again a FOLKEST 2013 il 5 luglio 2013

BRANCO SELVAGGIO con Ridin’ Again a FOLKEST 2013 il 5 luglio 2013

Il disco nuovo del BRANCO SELVAGGIO lo trovate qui


                                                                          

 

Track List

RIDIN’ AGAIN

Down In Hell – Long Riders – Dancing In The Bayou – Winter Song – Just One More Chance –

Song For You – Lonesome – Reflection # 1 –  Country Jig – The Loser – Lay Down With Me –

Nasheville Rag

BRANCO SELVAGGIO   www.brancoselvaggio.net

Ricky Mantoan: Pedal steel guitar, Guild Starfire electric guitar, Telecaster StringBender guitar, acoustic guitar, Danelectro baritone guitar, dobro, mandolin, vocals;     

 

Ricky Mantoan

Beppe D’Angelo: Drums, tanbourine, vocals;   

Beppe D’Angelo

                                                                                             

Luciano Costa: Telecaster StringBender guitar, acoustic guitar, vocals;  

 

Luciano Costa
Luciano Costa

                                          

Dario Zara: bass, vocals

Dario Zara

 

Raramente la stampa specializzata italiana si è arricchita di complimenti e recensioni per dischi e musica country rock made in Italy. Il Branco Selvaggio di Ricky Mantoan, musicista, cantante, autore ha all’attivo alcuni dischi di pregio incisi con importanti musicisti americani ma anche italiani. La stampa internazionale, sicuramente più attenta alla musica di qualità ma anche al carisma di musicisti italiani che si sono distinti per la creatività e l’originalità, è riuscita a trovare molti spazi dedicando pagine intere all’immenso lavoro di Ricky Mantoan e del suo Branco, formato dal chitarrista Luciano Costa, dal bassista e organista Dario Zara e il percussionista e batterista Beppe D’Angelo. Ricky Mantoan, polistrumentista, suona tutte le chitarre, acustiche ed elettriche, la pedal steel, il mandolino, il basso e l’armonica, ha una personalità artistica che gli ha permesso di creare composizioni geniali e a far cantare tutti i componenti che hanno condiviso esperienze e concerti con il Branco dal 1978.

L’uscita del disco Ridin’ Again  è stata annunciata da mesi ma i tempi non erano ancora maturi. Si è deciso d’aspettare, i testi delle canzoni sono stati tradotti in quanto scritti in inglese per permettere a tutti di comprenderne il loro significato. Spesso il pubblico italiano accoglie con simpatia le canzoni straniere ma ignora il significato. Le sonorità byrdesiane, le influenze psichedeliche, il country rock puro dei Burrito, di Garcia, di Gram Parsons hanno contribuito a dare un input importante ai quattro uomini dell’Ovest italiano che on stage si muovono con estrema disinvoltura sfoderando anche ottime  voci. L’Università della musica è stata frequentata per lungo tempo e lo si può capire meglio, ascoltando soprattutto questo disco ma anche i concerti dal vivo.

Tutti i quattro ragazzi hanno una sensibilità squisita che nasce dalla loro semplicità e dalle loro storie personali. Anche se il leader indiscusso e amato è Ricky, nel gruppo, tutti riescono ad emergere senza essere delle stars. Le voci sono perfettamente inserite nel tessuto armonico e la melodia evoca Easy Rider, lo si evince anche dalla copertina; un ottimo coro anche con Jessica Cavallari in Just One More Chance, sostiene il solista che canta con molta classe ed affascina con la sua voce particolare. Ogni pezzo acquista la propria fisionomia definitiva con l’intervento del coro e dell’entrata delle percussioni.

Il Branco Selvaggio si esibirà in concerti esclusivi. Le emozioni per chi segue da anni questa formidabile formazione storica non mancheranno!

 

 

 

 

A FOLKEST FESTIVAL    5 luglio 2013

CASSACCO (UDINE) – NUOVA AREA VERDE 

FRIULI VENEZIA GIULIA

PARCHEGGIO BUJA

CASSACCO – IL CASTELLO

 

About Gloria Berloso

avatar
Sono nata a Gorizia il 17 dicembre 1955, piccola città del Friuli Venezia Giulia. Attualmente vivo in un piccolo paese in campagna. Fin da bambina ho ascoltato la musica attraverso i dischi che mio padre faceva arrivare d’oltre oceano. A metà degli anni ’80 per la predisposizione ad organizzare eventi e concerti ho iniziato a concretizzare dei progetti. ovvero la creazione di festival rock dove far esibire complessi emergenti. La mia casa è stata un punto d’incontro per tantissimi giovani e il deposito temporaneo dei loro strumenti.. In seguito molti hanno copiato questa iniziativa. Ho collaborato con alcuni artisti di ottimo livello ed organizzato manifestazioni teatrali curandone la direzione artistica, la presentazione e la critica giornalistica. Attualmente collaboro solo ed unicamente per pura passione con artisti che in me hanno fiducia e per un legame di bella e spontanea amicizia.

Leggi altro:

BRUNORI A TEATRO Canzoni e monologhi sull’incertezza.

28 Febbraio 2018 AL POLITEAMA GENOVESE BRUNORI A TEATRO  Canzoni e monologhi sull’incertezza. UNO SPETTACOLO …

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *