Home / Alessandro Calzetta (Pagina 64)

Alessandro Calzetta

avatar
Bio: Alessandro Calzetta (Roma, 1971), creatore e direttore del magazine www.bravonline.it è un appassionato di canzone d'autore, grafico pubblicitario (www.grafichemeccaniche.it) e webdesigner di professione (www.alessandrocalzetta.it). E' un componente del gruppo d'ascolto del The Place di Roma. Fa parte della giuria che assegna, ogni anno, le Targhe Tenco. e.mail: info@alessandrocalzetta.it Alessandro su Facebook:

Pacifico – Dolci frutti tropicali

A due anni di distanza da Musica leggera, Pacifico torna sulla scena della musica italiana con Dolci frutti tropicali, il suo terzo lavoro in studio. Il cantautore milanese conferma, se ancora ce n’era bisogno, la grande dote nello scrivere testi di altissimo livello. Non si può dire altrettanto per le …

Read More »

Pinomarino – Non Bastano i Fiori

Pinomarino, da Roma, premio Ciampi 2000, ennesimo rappresentante di quell’eterogeneo gruppo di artisti della capitale (i vari Silvestri, Fabi, Gazzè…) che dall’inizio degli anni novanta stanno dando nuova linfa al panorama cantautorale italiano. Come i suoi concittadini, anche questo autore semi-emergente (Non bastano i fiori è il secondo disco dopo …

Read More »

Davide Van De Sfroos – Laiv

È un buon disco? Sì. Potrebbe servire a chi non conosce niente del Davide. In parte, perché per un ingresso nel mondo poetico del “Simenon del Lario” ci sono via più comode. “E semm partiì”, per esempio, disco universale e come tale premiato dalle vendite. Può servire per lo zoccolo …

Read More »

Sergio Cammariere – Dalla pace del mare lontano

Sono ormai lontani i tempi di “vita d’artista”, uno dei brani del suo primo cd di esordio, dove Cammariere raccontava delle difficoltà trovate nel perseverare la ricerca del successo nel mondo della musica d’autore italiana. Oggi quel pezzo può addirittura diventare anacronistico visti i successi ottenuti da Cammariere dopo l’apparizione …

Read More »

Carlo Fava – Personaggi Criminali

Lo paragonano a Gaber, ma pare più vicino in realtà a Fossati. Del primo ha certamente la chiarezza d’esposizione nei testi e, dal vivo, l’impostazione da Teatro-canzone. Del secondo le variazioni e l’atmosfera delle musiche, ma qui conta sicuramente l’arrangiatore in comune, Beppe Quirici, che però, rispetto ai lavori con …

Read More »